#fashionrevolutionDressàP

#fashionrevolution

Chi Ha Fatto i Miei Vestiti?

Io ho fatto i tuoi vestiti.

FullSizeRender_2

Di cosa stiamo parlando qui adesso? E' ora di dare voce e porre l'attenzione su un ambito spesso volutamente ignorato del mondo del fashion system, un ambito che però è la base stessa del mondo della moda: chi fa i vostri vestiti.

Noi di DRESSàP ci battiamo da sempre per la trasparenza e l'onestà della nostra linea produttiva. Per questo quando abbiamo scoperto il progetto di www.FashionRevolution.org ci siamo subito trovate d'accordo nell'aiutare la diffusione del giusto verbo moda.

La Fashion Revolution racconta di un mondo in cui ci deve essere coscienza di cosa si compra,  ci deve essere la voglia di chiedersi "Chi ha fatto questo vestitino? E dove?" per essere poi in grado di scegliere cosa comprare. Si è liberi di scegliere se comprareun vestito a $4.99 confezionato da manine che prendono $0.23 all'ora, se va bene, in chissà quali condizioni, o se supportare un lavoro più maturo a livello umano, dove una persona con il vostro stesso orario di ufficio porta a casa il vostro stesso stipendio perchè se l'è guadagnato esattamente come te, solo dietro la macchina da cucire anzichè la scrivania. Perchè una sartoria italiana è fatta di lavoratori italiani (anche se nel nostro caso sono tutte lavoratrici) con diritti uguali a tutti gli altri italiani, ferie e mutua incluse.

Quindi sì, i nostri vestiti costeranno un po' di più perchè noi siamo fieri di pagare di più le nostre sarte, perchè lavorano sodo per tenere viva la tradizione sartoriale del nostro Paese, perchè il Made in Italy deve aver valore qui in Italia come ce l'ha nel resto del mondo.

Per questo chiediamo a voi di comprendere e supportare il nostro lavoro, la nostra passione, il nostro fuoco. Sappiamo che i nostri clienti condividono con noi tutto questo e ci scelgono anche per questo.

Noi vi chiediamo di fare una foto con il vostro abito indossato al contrario con l'etichetta DRESSàP (o OrfaneTrenta ovviamente) di fuori per supportare la campagna #WhoMadeMyClothes e io ci metto la faccia per dire #IMadeYourClothes (e più precisamente li ho disegnati, prototipati, scelto i tessuti e cuciti insieme all'insuperabile team sartoriale di DRESSàP).

FullSizeRender(2)

PS: fare imprenditoria in Italia è davvero difficile di questi tempi e meriterebbe una dissertazione a parte.

Meno male che amo fare i vestiti per tutte voi <3

Grazie a tutti del supporto, facciamo partire la vera #FashionRevolution

Stella e il Team DRESSàP

Dress�p di Orfane Trenta

Dress�p

Unitre San Maurizio Canavese offre corsi e attività culturali aperti ad ogni età

Via Gramsci 7 Torino Piemonte 10100

Email: info@dressap.com

Web: